Linee S1 ed S12, Regione Lombardia assicura: «Saranno potenziate»

Linee S1 ed S12, Regione Lombardia assicura: «Saranno potenziate»

Febbraio 8, 2019 0 Di Redazione

Per gentile concessione di 7Giorni

Nessun ridimensionamento in vista per le tratte Lodi-Saronno e Melegnano-Varedo, molto utilizzate dai pendolari sudmilanesi. In arrivo nuovi treni e personale per l’intero sistema ferroviario regionale. Buone notizie per i pendolari delle linee Suburbane da Regione Lombardia. Martedì 5 febbraio si è tenuto infatti un incontro tra l’Assessore Regionale ai Trasporti Claudia Maria Terzi, il consigliere regionale Riccardo Pase e i sindaci di San Giuliano e di Melegnano, in rappresentanza dei primi cittadini dell’asse della via Emilia, per affrontare la situazione di criticità delle due linee ferroviarie S1 Lodi-Saronno e la S12 Melegnano-Varedo. Le linee, che sembravano a rischio, sono invece state confermate ed è in previsione un progetto di potenziamento locale che sarà realizzato a seguito della sistemazione generale della ferrovia regionale. «Sono molto soddisfatto dalle rassicurazioni che ci ha fornito oggi l’Assessore Terzi – ha spiegato il consigliere della Lega Riccardo Pase -. L’assessore, infatti, ha ribadito che è in corso un processo di ammodernamento del materiale rotabile. Sono già arrivati 14 treni da parte di Trenitalia, altri ne arriveranno per potenziare la flotta di Trenord e a breve sarà operativo nuovo personale già formato. Da maggio 2020 inoltre, arriveranno altri 161 nuovi treni, finanziati da Regione Lombardia, che andranno a rimpolpare i convogli regionali già esistenti». «Ringrazio il Consigliere Pase e l’Assessore Terzi per la disponibilità dimostrata – commenta Marco Segala, sindaco sangiulianese -. Abbiamo ricevuto importanti rassicurazioni sul futuro delle tratte che coinvolgono il nostro territorio e la dimostrazione che le nostre problematiche sono attenzionate da Regione Lombardia». Redazione Web 

Condividi