Cerro al Lambro: due furti in due giorni nella frazione di Riozzo

Cerro al Lambro: due furti in due giorni nella frazione di Riozzo

22 Novembre, 2019 0 Di Redazione

Il modus operandi è sempre lo stesso: inferriate tagliate, finestre scardinate e case svaligiate in poche ore. Due furti avvenuti nella zona di via dei Fiori a Riozzo, frazione di Cerro al Lambro, nel pomeriggio di mercoledì 20 novembre 2019 e nella serata di giovedì 21 in un complesso costituito da villette e abitato prevalentemente da famiglie.

«In poco tempo hanno rovistato in tutta casa, aperto ogni cassetto e armadio, tolto ogni quadro e scassinato la cassaforte; non c’è allarme perché in casa c’è il cane, piuttosto grosso e abbastanza aggressivo. Mia mamma era uscita dalle 16 alle 20, il tempo di sbrigare qualche commissione. Curano sicuramente gli orari e probabilmente sono abili anche con gli antifurto» dichiara la prima persona sui social network. «Giusto ieri avevo letto la denuncia di una persona, questa sera è stato il mio turno. Sono entrati dal balcone al piano terra ma nessuno ha visto nulla, abbiamo chiamato i carabinieri e mi hanno detto di stilare una lista degli oggetti sottratti e recarmi poi in caserma per fare regolare denuncia perché non escono a fare un sopralluogo se non ci sono casi gravi o danni alle persone. Grazie a Dio non eravamo in casa» racconta, sempre su Facebook, la seconda vittima.

Melegnano Web Tv ha contattato telefonicamente Marco Sassi, sindaco di Cerro al Lambro: «Siamo a conoscenza di queste due segnalazioni dei cittadini sui social, per ora non ce ne sono state altre. Per quanto riguarda i carabinieri, ci sono poche unità a disposizione che devono controllare diversi territori e se il fatto è già avvenuto la modalità di intervento è quella riferita: stilare l’elenco di ciò che è stato rubato ed effettuare regolare denuncia alle autorità competenti».

Elisa Barchetta

Condividi