Melegnano, rapina a mano armata alla tabaccheria di via Giardino

Melegnano, rapina a mano armata alla tabaccheria di via Giardino

Gennaio 4, 2020 0 Di Redazione

Brutta avventura per un dipendente della tabaccheria di via Giardino che si è trovato di fronte tre rapinatori armati di pistola. E’ successo giovedì sera intorno alle 19.45, quando i malviventi hanno atteso che il dipendente uscisse per abbassare la saracinesca e chiudere il negozio, intimandogli a quel punto di rientrare dopo avergli puntato la pistola addosso. L’uomo è stato quindi costretto a seguire gli ordini dei tre, un ragazzo e due ragazze, che si sono fatti consegnare i soldi dell’incasso, oltre a svariati pacchi di sigarette e diversi biglietti del “Gratta e vinci”. Tutti e tre armati di pistola e con il volto coperto hanno quindi atteso che non ci fosse nessuno nei pressi della tabaccheria e una volta usciti sono fuggiti con l’ingente bottino, ancora in corso di quantificazione. Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri di Melegnano che dopo aver eseguito i vari rilievi, hanno aperto le indagini. Tra l’altro la tabaccheria è provvista di telecamere che potrebbero risultare decisive per risalire ai rapinatori.   

Andrea Grassani

Condividi