Gli sciacalli del web

Gli sciacalli del web

Febbraio 24, 2020 0 Di Redazione

Anche di fronte a un’emergenza come questa che sta vivendo il nostro territorio, non si tirano certo indietro gli imbecilli, anzi pare trovino ancor più spazio e autorevolezza. E sono pure tanti, perché riescono a diffondere il loro virus (tanto per restare in tema) con una rapidità disarmante. In questi giorni circolano un sacco di notizie da tutti i canali di informazione che è inevitabile trovarne qualcuna poco attendibile, magari imprecisa, ingigantita, pure non vera, ma altra cosa sono le fake news, messe in circolazione soprattutto sul web con il preciso intento di creare disinformazione ingannando il lettore, che spesso ci casca. Da qualche giorno stanno circolando audio di tutti i tipi di presunti medici, virologi e esperti che ovviamente sono del tutto falsi. Improvvisamente sono diventati tutti giornalisti, esperti di comunicazione con anni e anni di esperienza alle spalle, oppure medici, biologi, virologi, ma questo purtroppo è il prezzo da pagare grazie alla diffusione dei social, un mondo incontrollato e incontrollabile che in un momento come questo diventa una bomba ad orologeria, ormai esplosa. Sia chiaro anche i giornalisti sbagliano e chi vi scrive ne è il primo consapevole, ma solitamente chi sbaglia paga. Come Melegnano Web Tv, (ma posso dire lo stesso de Il Cittadino), stiamo cercando di fare un’informazione oggettiva, essenziale e puntuale, riferita esclusivamente ai fatti, priva di sensazionalismo, come ci impone la nostra deontologia, con notevoli sforzi sotto tutti i punti di vista. E i risultati si vedono, con oltre 100mila contatti al giorno sul nostro sito che ci impongono ancor maggiori responsabilità e senso del dovere per chi ama questa professione che non può e non deve essere inficiata e infangata dagli sciacalli del web.

Andrea Grassani

Condividi