Coronavirus, i dati aggiornati

Coronavirus, i dati aggiornati

15 Marzo, 2020 0 Di Redazione

Melegnano 15 marzo 2020. Ore 20,30. – Nel consueto bollettino che fotografa la situazione Covid-19 a livello nazionale, regionale e locale la redazione di Melegnano Web Tv deve fare un’importante precisazione. Le comunicazioni dei dati agli enti locali non è più effettuata da Agenzia di tutela della ssalute (Ats) ma attraverso e-mail dalla Prefettura, a oggi pertanto è stato più difficile reperire i dati riferiti ai singoli comuni. Veniamo, dunque, ai dati forniti dal Ministero della Salute, Regione Lombardia e dai Comuni che hanno pubblicato i bollettinialla data di venerdì 15 marzo 2020:

Sul territorio italiano: sono 24747 le persone contagiate di cui 20603 i casi positivi al coronavirus, di questi 9268 sono in isolamento domiciliare, 9663 sono ricoverati con sintomi e 1672 in terapia intensiva. Si registrano 1809 decessi e 2335 le persone guarite.

In Lombardia: sono 13272 i contagi totali, di cui 5500 i ricoverati. Dei casi positivi inoltre 767 sono in terapia intensiva e 3776 in isolamento domiciliare. Si registrano purtroppo 1218 decessi ma sale a 2011 il numero dei dimessi. Come ha dichiarato Giulio Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia, «la crescita dei contagi è ormai costante e non più esponenziale» e questo significa che se si seguono le regole e si resta a casa il più possibile «alla fine della prossima settimana contiamo di poter dire che i contagi iniziano a ridursi». Gallera ha anche aggiunto un dato importante: i posti in terapia intensiva sono arrivati a 1200 e, nonostante 924 siano attualmente dedicati al Covid-19, si sta riuscendo a incrementarli ulteriormente «grazie alle risposte delle strutture, riconvertendo tutte le aree possibili  – come ad esempio le sale operatorio – in punti di terapia intensiva. Dalla Protezione civile nazionale sono arrivati 90 ventilatori, con un impegno a inviarne altri 26 nei prossimi tre giorni e altri 100 nella prossima settimana. Il settore privato e le fondazioni, inoltre, sono impegnati in questa lotta allo stesso livello del pubblico e per quel che riguarda la ricerca di personale sono arrivate 1900 domande, delle quali 832 sono state valutate e selezionate».

Per quanto riguarda i dati dal territorio, pubblichiamo quelli ricevuti dai sindaci dei comuni che hanno pubblicato il bollettino o risposto direttamente a Melegnano Web Tv, evidenziando due specificità: il sindaco di Colturano ha precisato che darà comunicazioni in caso di nuovi positivi mentre il sindaco di Settala ha deciso di effettuare una comunicazione settimanale dei casi sul suo comune. In un momento così complesso ci preme evidenziare una bella notizia per i nostri territori: dei casi registrati nel comune di Carpiano, rispetto al nostro ultimo bollettino, uno risulta dimesso e uno in via di guarigione. Il terzo caso evidenziato era un cittadino risultato positivo che però ha già terminato la quarantena e di cui il sindaco è venuto a conoscenza solo dalla comunicazione odierna. Siamo pertanto ben lieti di aver aggiunto la colonna dei “guariti”, che speriamo si riempia presto di tanti nuovi numeri.

 

Elisa Barchetta

Condividi