I dati aggiornati

I dati aggiornati

Marzo 17, 2020 0 Di Redazione

Melegnano, ore 20.01 – Anche oggi la redazione di Melegnano Web Tv mantiene l’impegno di fornire alla cittadinanza i dati sul Covid-19 trasmessi dal Ministero della Salute, Regione Lombardia e dai Comuni che hanno pubblicato i bollettini alla data di martedì 17 marzo 2020:

Sul territorio italiano: sono 31506 le persone contagiate di cui 26062 i casi positivi al coronavirus, di questi 11108 sono in isolamento domiciliare, 12894 sono ricoverati con sintomi e 2060 in terapia intensiva. Si registrano 2503 decessi e 2941 le persone guarite.

In Lombardia: sono 16220 i contagi totali, di cui 6953 i ricoverati. Dei casi positivi inoltre 879 sono in terapia intensiva e 4263 in isolamento domiciliare. Si registrano purtroppo 1640 decessi ma sale a 2845 il numero dei dimessi. Come ha sottolineato Giulio Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia, nella consueta conferenza in diretta streaming «Nella provincia di Milano continuano a crescere i casi positivi, ma in modo costante e non più esponenziale; nella provincia di Lodi rispetto a ieri ci sono solo 50 casi in più. Dimostrazione che le misure di contenimento stanno servendo» ma questo non basta e come ricorda Fabrizio Sala, vicepresidente di Regione «Oltre il 40% della popolazione continua a spostarsi e, se si escludono coloro che sono costretti a farlo per lavoro, il dato non è ancora sufficientemente basso. Sono ancora troppe le persone che si spostano non per necessità, state a casa».

Per quanto riguarda i dati dal territorio, pubblichiamo quelli ricevuti dai sindaci dei comuni che hanno pubblicato il bollettino o risposto direttamente a Melegnano Web Tv, sottolineando che purtroppo i ritardi nelle pubblicazioni sono indipendenti da noi, ma dipendono dalle comunicazioni della Prefettura. Alcuni dati non sono arrivati in tempo per la pubblicazione del bollettino, pertanto per alcuni comuni nella colonna sarà presente la dicitura n.d. (non disponibile). Evidenziamo inoltre che per alcuni comuni è presente l’ultimo dato fornito, ovvero alla data di ieri e quindi non aggiornato. Nella legenda è presente tutta la spiegazione per facilitare la lettura. Nonostante la situazione attuale, che continua a essere molto seria, siamo felici di aver potuto inserire nella colonna dei “guariti” due cittadini del comune di Segrate.

Elisa Barchetta

Condividi