Melegnano, San Donato Milanese e San Giuliano Milanese scelti tra i duemila comuni italiani per l’indagine sierologica

Melegnano, San Donato Milanese e San Giuliano Milanese scelti tra i duemila comuni italiani per l’indagine sierologica

Maggio 27, 2020 0 Di Redazione

C’è anche la città di Melegnano tra i dodici comuni del Sudmilano (duemila in tutta Italia) oggetto di indagine sierologica che ha preso il via in tutta la Lombardia, lunedì 25 maggio. Su un campione di 194.650 persone l’indagine, condotta dal Ministero della Salute e dall’Istat, per quanto riguarda la regione Lombardia, si baserà su circa 33mila persone selezionate a caso e che saranno chiamate dai call center della Croce Rossa Italiana (che gestisce materialmente le operazioni) per essere sottoposte a prelievo. Oltre a Melegnano anche Buccinasco, Cesano Boscone, Corsico, Gaggiano, Locate di Triulzi, Milano, Rozzano, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, Trezzano sul Naviglio e Zibido San Giacomo, sono i dodici comuni dell’area Sudmilanese selezionati per verificare la risposta anti corporale raggiunta nei confronti del Covid-19. Tutti i soggetti che risultassero poi positivi durante l’indagine sierologica, verranno quindi sottoposti al conseguente tampone per verificare il possibile stato di contagiosità.

Andrea Grassani

Condividi