L’Usom perde un pezzo di storia: addio a Angelo Germani

L’Usom perde un pezzo di storia: addio a Angelo Germani

Ottobre 26, 2020 0 Di Redazione

Una triste notizia per la società biancorossa, ma per tutto il mondo sportivo melegnanese, che piange la morte di Angelo Germani, per tutti più semplicemente Angelino. Nella notte infatti si è spento a soli 61 anni l’ex presidente dell’Usom, dopo una malattia che lo aveva colpito qualche anno fa. Prima da giocatore, poi da allenatore e dirigente, ma soprattutto da presidente, Germani ha legato il suo nome a quello dell’Usom per oltre 50 anni e che ha contribuito nel corso del suo mandato a far diventare una delle società più apprezzate per quanto riguarda la crescita dei piccoli calciatori, ottenendo anche importanti risultati con la prima squadra cui era molto legato, portata nella stagione 2014/2015 fino alla Prima Categoria, raggiungendo proprio in quella stagione i rivali della Melegnanese. Poche e commosse parole da parte del suo successore, Davide Anastasio: <Con la sua morte perdiamo un pezzo di storia. Ci stringiamo alla famiglia in questo momento di immenso dolore>.

Andrea Grassani

Condividi