Luca Campolunghi, il tiktoker melegnanese che spopola tra i giovani

Luca Campolunghi, il tiktoker melegnanese che spopola tra i giovani

Dicembre 5, 2020 0 Di Redazione

I suoi video fanno milioni di visualizzazioni e quello che all’inizio era un semplice gioco, in futuro potrebbe anche diventare qualcosa di più. Perché diciamolo chiaramente, al netto di tutte le ipocrisie che circondano il mondo del web, chi si affaccia sui social, soprattutto tra i giovani, lo fa con un obiettivo ben preciso, diventare famoso e guadagnare soldi. E tra i giovani melegnanesi c’è un ragazzo 21enne che ci sta riuscendo. Luca Campolunghi, classe 1999, ha fatto di un divertimento un’opportunità e tra l’impiego da McDonald’s e qualche comparsa negli spot pubblicitari come attore, sta diventando un vero influencer, tanto che il suo account luca.campolunghi su Tik Tok impazza

Luca, come è iniziato il tutto?

<Durante il primo lockdown tra marzo e aprile mi annoiavo parecchio e vedevo mia sorella (Elisa, ndr) che continuava a guardare questi video su Tik Tok di cui quasi ignoravo l’esistenza. La cosa mi ha incuriosito e così ho iniziato a pubblicare qualcosa>.

Di che genere?

<Ma video esilaranti dove l’obiettivo era solo quello di far ridere chi li guardava, senza particolari finalità>.

Hai subito avuto successo?

<Per niente, tanto che dopo un mese mi ero stancato e volevo smettere>.

Poi qualcosa è cambiato?

<Insieme alla mia ragazza (Alessandra, ndr) ho iniziato a pubblicare altri video e da lì le cose sono cambiate, sono aumentate a dismisura le visualizzazioni e in molti mi fermavano per strada per fare foto o selfie>

Adesso hai oltre 200mila follower e milioni di visualizzazioni?

<Sì e alcuni video hanno raggiunto 2 milioni di visualizzazioni, complessivamente sono arrivato a 7,3 milioni di like, davvero non immaginavo di arrivare a questi numeri>.

Tra l’altro c’è anche qualche personaggio famoso che ti segue come il difensore dell’Inter e della Nazionale, Alessandro Bastoni?

<Appena possibile faremo un video insieme, con lui ci sentiamo spesso>.

Nei tuoi video inoltre coinvolgi anche la tua famiglia

<Diciamo che la vena comica l’ho presa sicuramente da mio papà (Roberto, per tutti i melegnanesi più semplicemente “Il Campo”) e quindi non è difficile metterli davanti al telefono>.

Con questi numeri cominci anche a guadagnare con Tik Tok?

<Sì e ci sono anche diverse agenzie che mi stanno contattando per fare pubblicità però al momento non ho fretta e voglio valutare bene qualsiasi cosa>.

Come vedi il tuo futuro?

<Mi fa molto piacere che la gente si diverta, perché credo che alla fine l’ironia sia il sale della vita e non bisogna mai prendersi troppo sul serio. Poi è chiaro che non nascondo che ormai ci sono dentro e proverò a diventare un vero influencer>.

Andrea Grassani

Condividi