Lunedì  18 gennaio la presentazione del progetto di via Conciliazione

Lunedì 18 gennaio la presentazione del progetto di via Conciliazione

Gennaio 14, 2021 0 Di Redazione

Appuntamento per lunedì prossimo, 18 gennaio, alle 18 per la presentazione pubblica del nuovo progetto che riguarda la riqualificazione di una della vie che nel corso di questi anni è rimasta al centro di polemiche e discussioni. Toccherà quindi all’amministrazione comunale svelare il progetto che riguarda via Conciliazione con un dibattito pubblico, ma in modalità remota, considerate le attuali restrizioni. Lo studio di fattibilità sarà dunque presentato sulla pagina Facebook del Comune di Melegnano con la possibilità dei partecipanti di interloquire attraverso richieste e domande che verranno raccolte sulla pagina comunale. Il sindaco Rodolfo Bertoli illustra così il progetto: <La nuova via Conciliazione sarà uno spazio ritrovato per la città, un luogo recuperato perché non si tratta di un progetto viabilistico, ma di un nuovo modo di intendere la vivibilità di quest’area cittadina>. Anche l’assessore ai lavori pubblici, Maria Luisa Ravarini spiega: <Ci siamo impegnati per portare avanti questo progetto attraverso una serie di passaggi successivi, la prima fase è proprio la presentazione dello studio di fattibilità che sottoponiamo alla cittadinanza in una modalità che rispetti le indicazioni anti Covid-19. Inoltre crediamo che questa modalità possa favorire il contributo anche dei cittadini che non avrebbero partecipato ad una riunione. Sarà poi lasciato spazio all’elaborazione del progetto definitivo che potrà accogliere i suggerimenti dei cittadini. 

Il terzo passaggio è una nuova presentazione pubblica che avrà al centro il progetto cantierabile, cioè quello che sarà realizzato. Rispettiamo così un impegno preso con la cittadinanza e proseguiamo il percorso iniziato con la variazione di bilancio da 530 mila euro>. Alla diretta Facebook parteciperanno il Sindaco Rodolfo Bertoli, l’assessore Ravarini e il progettista incaricato Valerio Montieri che, terminata la parte illustrativa, resteranno a disposizione per rispondere alle domande dei cittadini e per raccogliere suggerimenti e proposte formulati attraverso i commenti al post. Chi non potrà assistere alla diretta avrà comunque la possibilità di vedere il video in qualunque momento sempre sulla pagina e potrà presentare domande e suggerimenti entro il 31 gennaio tramite commenti o messaggi privati.

Andrea Grassani

Condividi