Melegnano, la maggioranza decide per il consiglio comunale secretato del 17 febbraio

Melegnano, la maggioranza decide per il consiglio comunale secretato del 17 febbraio

Febbraio 16, 2021 0 Di Redazione

 

Domani 17 febbraio la seduta sarà pubblica solo per il primo punto all’ordine del giorno, ossia l’apertura dei lavori, mentre per gli altri due punti, le problematiche evidenziate dal Segretario comunale sull’azione amministrativa e l’istituzione di una commissione d’inchiesta, resta confermata la forma segreta. Dalla conferenza dei capigruppo di ieri, nonostante le richieste dei consiglieri di minoranza che hanno cercato di far valere il parere del prefetto, secondo il quale tutte le sedute devono essere pubbliche, salvo casi eccezionali, la maggioranza ha confermato la forma secretata. Non sono mancate le dure reazioni dei consiglieri di minoranza a cominciare dal capogruppo di Forza Italia, Vito Bellomo: <Non ci stupisce questo atteggiamento del presidente del consiglio che si assume una notevole responsabilità e di tutta la maggioranza che non è abituata alla trasparenza.

BERETTA-PER-SITO-NUOVO-100k

Non vogliono portare a conoscenza dei cittadini quello che sta succedendo all’interno degli uffici comunali – continua Bellomo – come per altro confermato non solo dal segretario comunale uscente, ma anche da tutti gli altri. E non è un caso che il presidente del consiglio agisca da tempo calpestando i regolamenti. Tutte situazioni che prima o poi verranno a galla e di cui la prefettura è già stata informata. Questa amministrazione non sa a cosa potrebbe andare incontro continuando con questi atti illegittimi, ma temo se ne accorgeranno presto>. 

Andrea Grassani

 

Condividi