Dresano, l’associazione “Operazione solidarietà” sempre più attiva

Dresano, l’associazione “Operazione solidarietà” sempre più attiva

Febbraio 27, 2021 0 Di Redazione

Nata due anni fa su iniziativa di Daniela Pilloni, sono tanti i progetti in corso per un’associazione di volontariato che conta circa 500 persone

Dalla distribuzione della spesa di ogni genere, al vestiario, dai giocattoli per i più piccolo ai libri per le tante famiglie in difficoltà. Daniela Pilloni, che con i soci fondatori Stefania Soncini, Margherita Menduni, Miriana Cascarano, Franco Luzzoli, Marco Cipolla e Marco Lupini, ha iniziato questo percorso circa due anni fa spiega con orgoglio: <La nostra è una meravigliosa squadra che si adopera e collabora insieme nelle piccole e grandi cose. L’anima e il cuore di “Operazione solidarietà Odv” è composta da circa 500 persone e al momento sono una ventina quelle che collaborano attivamente sul territorio. Due anni fa ho voluto creare un gruppo solidale di persone il cui intento fosse quello di fare rete e aiutarsi reciprocamente e senza alcun compenso in cambio, se non la certezza e la gratificazione di aver dato una mano a chi aveva bisogno>. Nel corso di questi due anni sono parecchie le iniziative messe in campo: <Abbiamo avuto la fortuna di collaborare con “Aldieri for children” – continua la presidentessa Pilloni – che nasce dall’esperienza di una mamma e un papà di una bimba malata di cancro, la malattia, il percorso di cura e l’epilogo fortunato della guarigione li ha resi consapevoli della necessità di aiutare le famiglie e i bambini che vivono una situazione simile alla loro. Così abbiamo organizzato una lotteria solidale e il ricavato lo abbiamo devoluto proprio alla “Aldieri for children”, che lo ha impiegato per una equipe di psicologi che si prendono cura dei bambini oncologici>. Oltre a questo anche molto altro: <Abbiamo collaborato con la parrocchia di San Giorgio Martire di Dresano donando beni di prima necessità per i più bisognosi e in questo caso vorrei fare un ringraziamento speciale a “MD Discount” di San Giuliano Milanese che ha donato delle gustosissime torte. A Natale abbiamo realizzato il progetto chiamato “Love in a box” con pacchi natalizi, affinché tutti potessero festeggiare dignitosamente il Natale con una piccola scorta alimentare e un pensiero natalizio, grazie a “Mani in Pasta” e “I sapori di una volta” di Dresano che hanno donato i loro deliziosi panettoni>. Infine proprio in questi giorni era in calendario un altro evento solidale, come spiega la stessa Pilloni: <Avevamo previsto un evento in occasione della festa della donna dell’8 marzo per dare un piccolo aiuto concreto a una nobile associazione che si occupa della violenza sulle donne denominata “L’orsa minore”, ente gestore del centro antiviolenza “La metà’ di niente”, perchè le donne sono il vero motore delle nostre famiglie e della nostra società .

Avevamo inoltre in programma altri progetti per dare una mano concreta e ridare dignità a chi lavora nell’ambito della ristorazione, uno dei settori tra i più penalizzati che a causa Covid versano da parecchio tempo in grave difficoltà, ma sono solo rimandati a causa delle restrizioni sanitarie. Auspichiamo di poter realizzare questi e altri progetti prima possibile e ringrazio di cuore la generosità di tutti i volontari dell’”esercito del bene” che con la loro empatia e dedizione sono la nostra forza e le colonne portanti della nostra società. Il nostro motto è infatti “funziona solo se stiamo insieme”>.

Andrea Grassani

 

Condividi