Mea/Cem, Forza Italia chiede l’annullamento della delibera

Mea/Cem, Forza Italia chiede l’annullamento della delibera

Luglio 13, 2021 0 Di Redazione

I consiglieri di minoranza di Forza Italia, Vito Bellomo e Lorenzo Pontiggia chiedono un passo indietro all’amministrazione sull’affidamento del servizio di igiene ambientale da Mea a Cem. Durante la commissione del 1 luglio infatti proprio il consigliere Pontiggia aveva evidenziato un errore di calcolo della relazione di congruità che, di fatto, genererebbe uno squilibrio, con un costo superiore del preventivo Cem rispetto a quanto stimato dagli uffici per circa 320mila euro.

Ora i due consiglieri di Forza Italia attraverso un’istanza in autotutela chiedono a sindaco e giunta di procedere all’annullamento della delibera n.78 del 26 giugno scorso che ha di fatto avviato l’iter per il passaggio del servizio di igiene ambientale a Cem e al responsabile dell’area governo del territorio e lavori pubblici di avviare la gara pubblica per la gestione del servizio.

 

Condividi