Melegnano piange l’architetto Gianluigi Sala

Melegnano piange l’architetto Gianluigi Sala

Luglio 13, 2021 0 Di Redazione

Si è spento nella notte l’architetto Gianluigi Sala uno dei personaggi più noti in città, dove è sempre stato parte attiva di tantissime iniziative. Nato a Melegnano nel 1927 l’architetto Sala è stato infatti tra i fondatori del quindicinale “Il Melegnanese”, ma anche di Radio Melegnano nel 1974, oltre che uno dei più importanti costruttori edili del territorio, a partire dagli anni sessanta. Laureto in Architettura presso il Politecnico di Milano nell’ anno 1952, sono suoi i progetti delle chiese di san Gaetano della Provvidenza a Melegnano con l’asilo e la chiesa di san Lorenzo Martire a Riozzo Frazione di Cerro al Lambro. Sua anche la riqualificazione della Biblioteca di Melegnano. Dal 1950 al 1952 Assessore ai LL.PP e all’Urbanistica comune di Melegnano. Dal 1956 al 1964 ha ricoperto la carica di Consigliere Provinciale di Milano e dal 1960 al 1964 la carica di Assessore all’Urbanistica della Provincia di Milano.

I funerali si terranno domani martedi 14 luglio alle ore 10.00 nella Basilica di Santa Maria in Calvenzano a Vizzolo Predabissi. La salma sarà poi tumulata nel cimitero di Carpiano.

 

articolo in aggiornamento

 

Condividi