Melegnano, prenotazioni per il “Melegnano Guitar festival”

Melegnano, prenotazioni per il “Melegnano Guitar festival”

Ottobre 5, 2021 0 Di Redazione

Si avvicinano a Melegnano i due concerti del primo “Melegnano Guitar festival”, la rassegna promossa dall’associazione culturale 800 Musica, diretta dal chitarrista classico e art promoter Marco Battaglia. I due appuntamenti sono in calendario venerdì 8 e venerdì 15 ottobre con inizio alle 21 presso il castello Visconteo Mediceo.

Date le normative antiCovid ancora valide è necessario prenotare a info@marcobattaglia.it ed accedere col green pass alla Sala delle Battaglie, dove si terranno le iniziative. Il festival melegnanese focalizza l’attenzione su due momenti importanti nella storia dello strumento chitarra nel periodo (relativamente) recente, cioè dalla fine del Settecento ad oggi. Col primo concerto di venerdì 8 ottobre “La sei corde nella musica da Camera al tempo di Boccherini e Schubert” i riflettori sono puntati su una fase storica nella quale la chitarra, che ha definitivamente abbandonato fogge antiche che si confondono con la storia del liuto e strumenti simili, diventa un perno importante della musica da camera, quindi di trio, quartetti e quintetti, dei duetti, della lirica. Non più liuto e non ancora chitarra solista, la sei corde è al centro di un terreno nel quale si mescolano molti influssi, tale periodo verrà fatto rivivere dall’”800 Musica Ensemble”, gruppo di sette strumentisti e una ballerina.

La successiva data di venerdì 15 ottobre si sofferma invece su un filone forse più familiare anche al grande pubblico: la chitarra solista di tipo spagnolo-sudamericano. “Echi di Spagna e Sudamerica”, alle 21, avrà ospite Enrique Munoz, il quale illustrerà il lungo percorso che, pur rimanendo nell’ottica del solismo, la chitarra ha compiuto nell’area iberica e neolatina.

Emanuele Dolcini

 

Condividi