Grave incidente ferroviario a Melegnano: perde la vita un giovane di 17 anni.

Novembre 18, 2022 0 Di Redazione

Un grave incidente ferroviario è avvenuto oggi venerdì 18 novembre a Melegnano. Un ragazzo di 17 anni ha perso la vita dopo essere stato investito da un treno dell’alta velocità (Italo). L’incidente è avvenuto intorno alle ore 14.00, all’altezza di via Cedri, nel tratto di pista ciclo-pedonale che collega il quartiere “Giardino” con Riozzo. Il ragazzo sembra essersi disteso sui binari e poi è stato mutilato da un treno diretto verso sud. Sul posto sono accorsi 118, con ambulanza e automedica e la polizia ferroviaria. Per la vittima però era già troppo tardi: i soccorritori non hanno potuto fare di più che constatarne il decesso. I rilievi sono stati affidati alla Polfer per cercare di ricostruire con maggiore precisione la dinamica dell’incidente anche se l’ipotesi è che possa essersi trattato di un gesto volontario. Nel pomeriggio la circolazione ferroviaria ha subito rallentamenti e per consentire i soccorsi, i treni ad alta velocità sono stati dirottati sui binari della linea ordinaria. Un episodio che coinvolge ancora un giovane ragazzo e che ricorda il suicidio del ventitreenne di Melegnano, morto lo scorso 10 aprile del 2019.

Eleonora Marino

Condividi