Muore Rino Macaluso, dirigente dell’ SSD Sangiuliano CVS

Muore Rino Macaluso, dirigente dell’ SSD Sangiuliano CVS

Dicembre 7, 2023 0 Di Redazione

Si è spento a soli 62 anni Rosario Macaluso, conosciuto da tutti come Rino,
dirigente e figura storica dell’SSD Sangiuliano CVS. Un volontario sempre
presente per tutta la società calcistica, Rino da diversi anni combatteva una
malattia che non gli ha lasciato scampo. Ad annunciarlo è stata la vice
presidente Monica Briguglio, che insieme alla presidente Tiffany Luce e a tutti
gli atleti hanno partecipato ieri pomeriggio al funerale a Salerano. “Rino
Macaluso era presente ancor prima del mio arrivo in società perché da
sempre si occupava del centro sportivo – racconta la Briguglio – era una
persona di fiducia per gli atleti, era un volontario che si prendeva cura dei
campi sportivi in Via Toscana a Sesto Ulteriano, cucinava per tutti i ragazzi
durante gli incontri estivi, non ha mai fatto mancare nulla alla prima squadra
ed era un valido aiuto durante le serate organizzate nel periodo natalizio”.

Cinque anni fa purtroppo l’arrivo della malattia ma il volontario, nonostante le
cure, ritornava sempre al campo. “Ricordo che un mese fa nel giorno del suo
compleanno, dall’ospedale di Casalpusterlengo ha fatto una richiesta precisa
alla società – continua la vice presidente – anche dopo la sua scomparsa
desiderava indossare la tuta dell’Atletico CVC, perché ha sempre creduto nei
nostri colori”. La Società ha richiesto il minuto di silenzio per tutte le altre
categorie prima del fischio d’inizio delle partite e il lutto al braccio per gli atleti
della prima squadra. A breve verrà organizzato anche un torneo per onorare
la sua memoria. La salma dopo il funerale è stata portata al cimitero di Sesto
Ulteriano (San Giuliano Milanese) dove Macaluso ha vissuto fino a qualche
anno fa prima di trasferirsi a Salerano.

Conclude Briguglio: “tutta la società, i
dirigenti e i collaboratori sono vicini alla famiglia Macaluso in questo momento
di dolore ed in particolare al fratello Pino Macaluso anche lui volontario
storico della società”.

Eleonora Marino

Condividi