Arianna Tronconi: “Mi ricandido alle comunali, voglio vedere le opere di San Zenone al Lambro completate”

Arianna Tronconi: “Mi ricandido alle comunali, voglio vedere le opere di San Zenone al Lambro completate”

Dicembre 23, 2023 0 Di Redazione

Arianna Tronconi ha deciso di ricandidarsi alle elezioni comunali del 2024.
“Intendo proseguire il mio mandato perché voglio vedere le nuove opere
completate” annuncia il sindaco di San Zenone al Lambro nei giorni in cui
sono partiti i cantieri per la nuova mensa della scuola primaria, la
realizzazione del nido e del centro polifunzionale. Tre grandi opere
presentate in un’assemblea pubblica lo scorso marzo e che nell’estate del
2024 disegneranno il nuovo centro del paese.

“In questi anni siamo già
intervenuti nella scuola primaria Rodari in particolare per la riqualificazione
interna – spiega la Tronconi – abbiamo sistemato i servizi igienici e creato
un’aula polifunzionale che potesse essere usata per le diverse attività
scolastiche, uno spazio diventato fondamentale durante la pandemia per
evitare gli assembramenti e che ha permesso alle classi di fare i turni durante
il pranzo o di fare didattica a distanza”. La scuola di Via Visconti infatti non è
dotata di uno spazio mensa e alla luce delle numerose possibilità che il Pnrr
ha concesso ai comuni, l’attuale amministrazione si è aggiudicata un
finanziamento di circa 1 milione di euro per la realizzazione della mensa
nell’area esterna al plesso. “Abbiamo vinto il bando e da qualche giorno sono
partiti i lavori nel cortile della scuola – continua Tronconi – insieme all’inizio dei
lavori nel nuovo asilo nido comunale”. Un’altra opera considerata
fondamentale per l’attuale amministrazione è quella del nido pensato
adiacente al parcheggio di Piazza Olimpia dove si trova l’attuale campo da
calcetto.

“L’asilo nido comunale è diventata una necessità per le famiglie che
scelgono di vivere nel nostro paese – continua il sindaco – sarà una struttura
all’avanguardia, vicino alle scuole e agli impianti sportivi, il progetto prevede
anche la riqualificazione della strada che collegherà tutte le strutture. Il
campo da calcetto verrà costruito nella parte adiacente al polivalente”;. Tra la
scuola primaria di Via Visconti e il nuovo nido di Piazza Olimpia nascerà
anche, al posto dell’attuale tensostruttura, un centro polifunzionale con
quattro ambulatori e spazi dedicati alle iniziative comunali e delle
associazioni, grazie ad un finanziamento regionale e comunale. Tre opere
che si concretizzeranno nei giorni i cui i cittadini di San Zenone al Lambro
saranno chiamati a votare la candidatura, per la seconda volta, dell’attuale
sindaco Arianna Tronconi.

Eleonora Marino

Condividi