Vandali a San Zenone al Lambro distruggono l’albero di Natale voluto dall’Auser

Vandali a San Zenone al Lambro distruggono l’albero di Natale voluto dall’Auser

Gennaio 4, 2024 0 Di Redazione

Ancora un triste episodio di vandalismo avvenuto durante la notte di Capodanno. Il piazzale del cimitero del comune di San Zenone al Lambro è stata teatro di gravi atti vandalici avvenuti da parte di ignoti che hanno distrutto l’albero di Natale installato di fronte al cimitero. A rendere noto il fatto sono stati i componenti del gruppo di minoranza San Zenone Domani. <Crediamo siano sempre i soliti giovani che si divertono a distruggere il nostro paese- dichiara il consigliere Salvatore Ognissanto – dopo aver vandalizzato la piscina, la casetta dei libri, alcuni giochi nei parchi pubblici e di recente anche la casa dell’acqua, nella notte di capodanno hanno lasciato di nuovo il segno>.

Come dimostrano le foto, i vandali dopo aver distrutto l’albero di Natale realizzato dallAuser hanno esploso i fuochi dartificio lasciando i resti lungo la strada ma poi continua Ognissanto <non contenti hanno rubato anche un grosso vaso di oleandri. Come gruppo di opposizione siamo molto preoccupati del continuo ripetersi di questi eventi senza che vengano prese posizioni chiare seguite da atti altrettanto significativi da parte dellattuale dell’amministrazione>.

Intanto sulla pagina Facebook della sezione Auser di San Zenone si comunica la decisione da parte del gruppo di volontari di rinunciare alle attività organizzate per il 6 gennaio come segno di protesta verso chi ha danneggiato le loro installazioni.

Eleonora Marino

Condividi