Troppi rifiuti sulla ciclabile a Colturano. Sindaco, cittadini e volontari riempiono 103 sacchi in un pomeriggio

Troppi rifiuti sulla ciclabile a Colturano. Sindaco, cittadini e volontari riempiono 103 sacchi in un pomeriggio

Marzo 14, 2024 0 Di Redazione

103 sacchi pieni di rifiuti di ogni genere e 4 bidoni colmi di bottiglie di
vetro, sono questi i numeri dell’immondizia raccolta sulla SP39 “Cerca” a
Colturano. L’iniziativa organizzata dall’amministrazione comunale in
collaborazione con l’Associazione “Puliamo la Terra” ha sensibilizzato
quasi trenta persone che hanno dedicato un paio d’ore del proprio tempo
per pulire da cima a fondo un tratto della pista ciclopedonale. Molti i
cittadini presenti ma non solo: c’erano il sindaco Giulio Guala, gli assessori
Jolanda Bongo e Lodovica Pessina, i consiglieri, i volontari di “Puliamo la
Terra” e anche un socio della Pro Loco di Colturano, Tino Bianchi.


<Abbiamo trovato rifiuti di qualsiasi genere stratificati sotto l’erba e la
terra – racconta il sindaco Guala – in particolare abbiamo raccolto lattine
arrugginite, bottiglie di plastica, un pattino, una palla da bowling e
vecchie confezioni di Dvd. Organizzare questi appuntamenti dedicati alla
pulizia del nostro paese ci ha fatto capire che è necessario proseguire in
questa azione perchè ci sono ancora troppe persone incivili e senza
rispetto e l’unico modo per contrastarli è mettersi a testa bassa e
raccogliere>.

Due ore in un sabato pomeriggio possono fare la differenza
soprattutto quando si tratta di tenere pulito il proprio territorio. Un
obiettivo ben chiaro per il comune di Colturano che proseguirà in
primavera con l’organizzazione di giornate dedicate alla raccolta dei rifiuti
e continuare a dare un bell’esempio di impegno civico.

Eleonora Marino

Condividi