San Giuliano Milanese si mobilita per la pace in Medio Oriente

San Giuliano Milanese si mobilita per la pace in Medio Oriente

Marzo 19, 2024 0 Di Redazione

La comunità sangiulianese si mobilità per dire stop al conflitto in corso e a favore di
una soluzione diplomatica in Medio Oriente. Le Consulte delle associazioni, ANPI,
Masci e Agesci e la Comunità Pastorale San Paolo VI, insieme al Comune di San
Giuliano, organizzano l’iniziativa “Uniti contro ogni guerra!” per sensibilizzare
l’opinione pubblica sulla necessità di interrompere la violenza della guerra, che sta
provocando decine di migliaia di vittime, soprattutto tra la popolazione civile.
L’appuntamento è fissato per mercoledì 20 marzo, alle ore 20.15, ritrovo in L.go
Sandro Pertini, dove si snoderà un corteo con arrivo in Piazza della Vittoria insieme
ai ragazzi delle compagnie scout che leggeranno alcuni testi e poesie sui temi della
pace.

“Abbiamo raccolto con favore la proposta delle associazioni – commenta il
Sindaco Marco Segala – siamo convinti che, al di là di ogni legittima opinione,
occorra fare qualcosa: è sempre più necessario dare spazio e forza alla
negoziazione. Partiamo ora da un punto condiviso: non possiamo abituarci alle
guerre e alla violenza. Siamo consapevoli del rischio di assuefazione all’utilizzo
della forza e delle armi e come società civile e democratica vogliamo respingere
questo circolo vizioso e ricercare una soluzione condivisa e accettata da tutti. Un
ringraziamento a tutti coloro che si sono spesi per organizzare questa iniziativa, in
particolare alle associazioni e alla Comunità Pastorale, che auspichiamo registri
una nutrita presenza di cittadini”.

Eleonora Marino

Condividi