A Colturano il Consiglio Comunale dei ragazzi. Il sindaco junior è Benedetta Vitali

A Colturano il Consiglio Comunale dei ragazzi. Il sindaco junior è Benedetta Vitali

Aprile 21, 2024 0 Di Redazione

Martedì sera, nella sala consiliare del comune di Colturano, si è tenuto il
primo Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze (CCRR). La
campagna elettorale, che si è svolta nella scuola primaria “Alessandro
Manzoni” ha avuto ben 14 candidati sindaci su 40 bambini delle classi terza,
quarta e quinta. Alle votazioni hanno partecipato tutte le tre classi mentre i
bambini di seconda sono stati coinvolti nel conteggiato dei voti. Nella sala, di
fronte ai genitori e parenti, il sindaco Giulio Guala ha consegnato la fascia
tricolore alla sindaca Junior Benedetta Vitali di 10 anni e con lei anche la
nomina del vice sindaco Leonardo Pighetti, 11 anni con i consiglieri Lorenzo
Fontanella, 10 anni, Cesare Alampi, 11 anni e Aurora Zacchetti, 9 anni. Con
lo slogan: “Se volete la scuola del futuro e un comune migliore votatemi”, il
programma elettorale di Benedetta è ricco di idee: creare mercatini silidali per
la scuola, predisporre nuovi laboratori, realizzare spettacoli culturali ed una
giornata dedicata allo sport ma anche aumentare il numero dei bidoni per la
spazzatura in paese.

Dopo un breve discorso di ringraziamento la giovane
sindaca si è impegnanta pubblicamente a portare le future richieste dei
compagni all’attenzione dell’amministrazione comunale. Un’iniziativa accolta
con entusiasmo da parte delle insegnanti anche durante l’orario scolastico
con il contributo dell’associazione ambientale AmbienteAcqua Aps. <E’ un
progetto che sia io che il Sindaco Guala abbiamo fortemente voluto per i
nostri giovani cittadini perchè possano guardare al futuro con speranza e
determinazione> ha detto la vicesindaco e assessore all’istruzione Jolanda
Borgo. <I bambini ci hanno dato un bell’insegnamento per l’entusiasmo con il
quale hanno partecipato al progetto che spero sia di esempio per le prossime
elezioni amministrative> ha spiegato alla cittadinanza presente il candidato
sindaco Giulio Guala.

Eleonora Marino

Condividi