“Servono telecamere e dissuasori”, momenti di paura sull’ex Sp 17 tra Melegnano e Cerro al Lambro

“Servono telecamere e dissuasori”, momenti di paura sull’ex Sp 17 tra Melegnano e Cerro al Lambro

Maggio 4, 2024 0 Di Redazione

E’ successo intorno alle 16.20 di sabato 4 maggio sulll’ex Sp17 santangiolina quando due auto, all’incrocio con Via Landriano, hanno perso il controllo a causa dell’alta velocità. Non si segnalano feriti, ma una delle auto coinvolte che viaggiava in direzione di Cerro al Lambro, ha sterzato sul marciapiede della corsia opposta abbattendo diversi cartelli stradali. Immediato è stato l’intervento degli agenti della Polizia Locale di Melegnano. Comprensibile inoltre lo spavento dei residenti che hanno assistito all’incidente e tra questi anche il consigliere di minoranza Francesco Piazza di Cerro al Lambro.

<Il tema della sicurezza sarà portato ancora una volta all’attenzione di tutto il consiglio comunale – spiega Piazza – bisogna stanziare fondi per l’acquisto di strumenti che garantiscano il controllo del territorio in particolare in quel tratto di strada. In passato abbiamo segnalato più volte la sua pericolosità e la necessità di installare delle telecamere che possano dissuadere gli automobilisti dalla velocità ed inoltre sarebbe opportuno prevedere un rallentamento forzato nelle vicinanze del passaggio pedonale>. In passato il gruppo “Sci, Solidarietà civico indipendente” del quale il consigliere Piazza fa parte, aveva avanzato in consiglio comunale la proposta di adottare il sistema della zona a traffico limitato che però fu bocciata.

Eleonora Marino

Condividi