Una serata memorabile per i coscritti del 1970, insieme per beneficenza

Una serata memorabile per i coscritti del 1970, insieme per beneficenza

Maggio 12, 2024 0 Di Redazione

Ritrovarsi dopo tanti anni e farlo anche con uno scopo benefico. E’ stato questo l’obiettivo della reunion dei coscritti di Melegnano della classe 1970 che, venerdì scorso, si sono ritrovati alla Cascina Cappuccina per una festa che ha avuto anche una nobile finalità. Parte della somma raccolta è infatti stata donata alla cooperativa Eureka come contributo per la costruzione di una casa dedicata all’accoglienza di ragazzi disabili. Ma oltre a questo la serata è stata l’occasione per rivedere tanti amici, compagni di classe o di squadra che quest’anno festeggeranno i 54 anni e ai quali è stata anche consegnata una maglietta celebrativa.

E proprio la classe 1970 è una della più numerose in assoluto di Melegnano, visto che erano oltre 80 i partecipanti, tra i quali il sindaco Vito Bellomo, coscritto del ‘70, a una serata iniziata con la cena curata dal ristorante “La Ruota” di San Giuliano e trascorsa tra sorrisi, tanta musica (con Dj Vins), qualche lacrima e soprattutto molti ricordi, come spiega uno degli organizzatori, Davide Biggiogero: <Abbiamo iniziato nove mesi fa con l’organizzazione, dopo che nel 2020, in occasione dei 50 anni, il Covid ci aveva fermato. Abbiamo scherzosamente formato una sorta di Cda, che si è fatto carico di contattare tutti i nostri coscritti e organizzare una serata diventata memorabile e che non a caso si è conclusa all’alba del giorno dopo. In tutto questo siamo riusciti a raccogliere circa 500 euro da donare alla cooperativa. Visto il successo ottenuto e l’enorme richiesta dei nostri coscritti, sicuramente ripeteremo l’evento>.

Eleonora Marino

Condividi