Colturano: messa in sicurezza della nuova pista ciclabile. L’incontro tra Guala e i tecnici di Città Metropolitana

Colturano: messa in sicurezza della nuova pista ciclabile. L’incontro tra Guala e i tecnici di Città Metropolitana

Maggio 23, 2024 0 Di Redazione

Nuova pista ciclabile e messa in sicurezza del tratto stradale per Colturano. Questo
l’obiettivo dell’amministrazione comunale nei giorni che precedono le elezioni
amministrative rispetto all’attuazione del progetto “Biciplan”. Il sindaco Giulio Guala
ha incontrato il consigliere Marco Griguolo delegato alla mobilità di Città
Metropolitana per ipotizzare una riduzione dei tempi di cantierizzazione del tratto
tra via Vittorio Emanuele con la SP159 in direzione della frazione di Balbiano. Ieri
mattina l’incontro in sala consiliare ha visto la presenza dei tecnici di Città
Metropolitana, l’architetto Alessandra Fadini e l’ingegnere Gabriella D’Avanzo, dove
si sono rese note le tempistiche realtive al progetto che vede coinvolto anche il
comune di Colturano lungo la linea 7. <In passato è stata avanzata la richiesta per
chiedere una possibile rivalutazione del cronoprogramma spinti dalla necessità di
mettere in sicurezza il tratto della SP159 coinvolta da una problematica di
percorrenza ad alta velocità degli automobilisti – spiega Guala – si tratta di un breve
tratto, 700 metri circa, che permetteranno più facilmente di raggiungere Balbiano a
seguito della chiusura di Via degli Orti>.

Secondo quanto presentato dai tecnici di
Città Metropolitana l’area interessata sarà espropriata a settembre e soltanto dopo
si potranno rivedere le tempistiche. <;La possibilità di accorciare il cronoprogramma
dipende dalle imprese coinvolte nelle lavorazioni – ha spiegato D’Avanzo – se si
verificherrano delle finestre di lavoro aperte si può ipotizzare lo spostamento degli
operai per velocizzare la realizzazione della pista ciclabile a Colturano>. L’impegno
da parte del consigliere Griguolo è quello di fissare un nuovo incontro prima della
fine dell’anno mentre prima dell’estate, Guala, ha concordato un incontro tra gli
uffici tecnici per valutare delle soluzioni di messa in sicurezza del tratto lungo la
SP159.

Eleonora Marino

Condividi